Pioggia di medaglie ai Campionati Italiani giovanili per il TT Torino!

18338734_10211320070390183_296232593_o

Un grande successo. E’ con queste parole che iniziamo la nostra rassegna sui campionati italiani giovanili 2017 appena conclusi. Dovevamo essere protagonisti e così è stato.

Ottimi risultati da parte dei nostri atleti che hanno tenuto alti i colori del nostro club che chiude dietro al Castel Goffredo la classifica per società e nel medagliere. Un secondo posto che è il risultato di un gruppo che ha saputo dimostrare spirito e tenacia soprattutto nei momenti difficili delle gare.

Ben 11 le medaglie conquistate dai nostri atleti nelle varie categorie.

Partiamo dalle gare junior dove è stato assoluto trascinatore e protagonista Gabriele Piciulin, autore di una vera e propria impresa prima nel singolo maschile dove giunge terzo, battendo nei quarti di finale Carlo Rossi della Marcozzi suo diretto contendente per il podio e fermandosi poi col vincitore del titolo Antonino Amato in semifinale.

Nella gara a squadre con 8 vittorie su 8, Piciulin è stato il vero leader e capitano che ha condotto alla conquista dell’oro la squadra torinese in finale contro Castel Goffredo per 3 a 1. Punto decisivo contro il nostro ex Daniele Pinto in un match molto spettacolare e incerto conclusosi per 3 a 2 in favore di Gabriele. Grande merito va dato anche ai suoi compagni Corazza Andrea e Carmona Vincenzo che sono stati determinanti nei momenti topici del match. Corazza è stato autore dei punti decisivi sia contro il Cus Torino nei quarti sia in semifinale contro il Verzuolo, riuscendo a trovare quel coraggio e quella grinta che hanno fatto la differenza. Grandissimo Carmona Vincenzo che in finale ha portato a casa contro Cicuttini del Castel il punto che ha permesso di andare in vantaggio sui lombardi e darci quella sicurezza che si poteva vincere la partita.

Nelle junior femminili segnaliamo l’ottimo secondo posto di Martina Nino in coppia con Anna Loro del TT Biella che sfiorano l’impresa in finale contro Delasa-Ramazzini del Vallecamonica perdendo sul filo del rasoio la finale. Un argento meritato per Martina che ha giocato una gara di doppio molto intensa e coraggiosa.

Passiamo alle gare allievi dove Andrea Ricupito in coppia con Anastasia De Costanzo nella gara a squadre allieve conquistano la medaglia di bronzo, battendo nei quarti di finale il cortemaggiore dell’esperta Barani e perdendo poi in semi contro Castel Goffredo di Armanini- Bressan.

Molte medaglie sono arrivate dai più piccoli e nella categoria ragazzi il successo più grande è stata la vittoria nella gara a squadre con l’oro ottenuto da Vallino-Giai-Amerio, esemplari nella condotta fino alla fine. Una vittoria di squadra che ha visto i torinesi prevalere sull’Albatros in finale per 3 a 1. Il primo incontro aveva visto cedere per un soffio Vallino col forte Amato per 3 a 2 in un match bellissimo e di gran livello dove il nostro atleta avrebbe meritato la vittoria. Bravo Giai autore di 2 punti su Barbagallo e su Amato dove con autorevolezza Andrea si è imposto. Perfetto Amerio che ha saputo dare il suo prezioso contributo vincendo la partita che ha dato la svolta e ci ha portati in vantaggio per 2 a 1 sugli avversari.

2 bronzi nel doppio misto ragazzi con le coppie Giai- Stanglini e Vallino- De Costanzo che giungono entrambi terzi e altro bronzo nel doppio maschile ragazzi sempre ad opera di Giai-Vallino.

Ottimo terzo posto nel doppio femminile ragazze con Anstasia De Costanzo in coppia con l’atleta di verzuolo Timo Araya che giungono fino in semifinale. Bravissime.

Passiamo ai nostri atleti più giovani che sono stati perfetti e non hanno mancato nemmeno una medaglia nella categoria giovanissime.

Una splendida Emma Sereno Regis e una grintosa Sulis Giorgia hanno conquistato l’oro nella gara a squadre femminile giovanissime battendo in finale il Vallecamonica per 3 a 0.

Più dura era stata la semifinale vinta sul King Pong per 3 a 2 con qualche sofferenza di troppo ma che ha dimostrato grande compattezza tra le nostre atlete che hanno saputo ruggire nel momento decisivo.

Nel singolo giovanissime bel terzo posto di Sulis Giorgia che perde in semifinale con Palmisano .

Nelle gare di doppio medaglia d’argento per la coppia Sulis- Allegranza del Cus Torino che perdono la finale contro i numeri 1 del torneo Spagnolo- Palmisano.

Medaglia sempre d’argento per la nostra coppia consolidata Sereno-Sulis nel doppio femminile giovanissime con sconfitta nella finale contro Valenti-Busnardo.

La società ringrazia tutti gli atleti per l’impegno profuso sperando che questi risultati non siano un traguardo ma un segno che col lavoro e l’impegno si possono raggiungere grandi risultati.

Un ringraziamento particolare a tutto lo staff tecnico, dagli allenatori Paiola, Zilong e Di Napoli e ai collaboratori che durante l’anno ci hanno dato una mano nel preparare al meglio questo appuntamento da Manuela Baderna a Panzera Eugenio a Vicario Marco e Gabriele De costanzo e a tutte le persone che hanno reso possibile questo grandissimo successo!!!! Grazie!!!!

IL DIRETTORE TECNICO
PAIOLA ANDREA