Campionati Italiani Assoluti e Seconda cat. Terni 28 Febbraio 4 Marzo 2018

Si sono disputati dal 28 febbraio al 4 marzo i Campionati Italiani Assoluti e di 2 categoria F.I.T.E.T. nella cittadina umbra di Terni. A rappresentare i colori della nostra società sono scese in campo Martina Nino, atleta della nazionale juniores femminile e che da quest’anno vive nel centro federale di Formia e Daniele Manuela compagna di squadra in serie A2 femminile.
Qualche soddisfazione in gare sempre molto combattute e difficili e dal tasso tecnico elevato sono arrivate col bronzo conquistato nel doppio femminile seconda categoria dove Martina era in coppia con Barani Arianna del TT Cortemaggiore. Sconfitte in semifinale dalla coppia Milic-Carli, le due giovani hanno disputato una buona gara, mostrando segni di crescita durante il loro percorso.
Un po’ di rammarico nella gara di doppio misto seconda categoria dove Nino era in squadra con Sinigaglia Marco del Villa d’Oro Modena. Sconfitta per 3 a 1 ad opera della sempre forte e consolidata coppia Soraci-Irrera , il risultato finale è sempre stato in bilico e a tratti la vittoria era alla portata di mano.
Un po’ di delusione invece nella gara di singolo dove Martina, complice anche un po’ di paura e tensione durante i match esce da un girone molto ostico che la vedeva contro la numero 3 del torneo Semenza perdere 3 a 1, vincere il secondo incontro con Visentin e perdere nel match decisivo per 3 a 2 contro Evelyn Vivarelli numero 1 delle cadette.
Nelle gare dell’assoluto, Martina ha ottenuto un quinto posto nel doppio femminile sempre con Barani, ottavi di finale nel misto con Sinigaglia ed è giunta terza nel suo girone di singolo dopo aver perso contro Cavalli per 3 a 1, Vivarelli Debora per 3 a 0 e vincendo una buona partita contro Carassia.
Per Manuela Daniele invece qualche recriminazione nella gara di singolo femminile dove esce per differenza set vincendo 2 partite su 3. Sconfitta iniziale con Barani per 3 a 0 ( risultato fatale!) e belle vittorie su Paizoni e Delasa.
Nel doppio misto seconda in coppia con Frigiolini, dopo la vittoria al primo turno sconfitta contro la coppia vincente del torneo Seretti-Carassia che hanno dimostrato concretezza e solidità e non lasciando scampo agli avversari.

(A.Paiola)