3° Torneo Nazionale giovanile TERNI 10-11-12 Febbraio 2018

Si è svolta l’ultima prova nazionale giovanile di qualificazione ai prossimi campionati italiani. Alla ricerca di conferme molti dei nostri giovani atleti impegnati in questa 3 giorni di gare.

Iniziamo con le gare del sabato dove sono scesi in campo le categorie allievi maschile e femminile.
Bella prestazione per Andrea Ricupito che giunge terza perdendo in semifinale dalla vincitrice del torneo Aurora Cicuttini e poi imponendosi nella finalina del terzo/quarto posto su Tai Kim Elena.
Nel maschile 21° posto per Valerio Bucci ancora alla ricerca della miglior condizione stagionale.
Passiamo alle gare ragazzi dove nel femminile De Costanzo Anastasia conferma la sua quinta posizione stagionale cedendo nei quarti a Carnovale Miriam mentre ottiene un ottimo decimo posto Sereno Regis Emma che riesce nel girone a battere la testa di serie numero 7 del torneo per poi giungere fino agli ottavi di finale.
Nel maschile terza vittoria consecutiva per Vallino Costassa Federico che come 2 mesi fa vince il derby finale con Andrea Giai per 3 a 1. Buona prova per entrambi i giocatori che anche se con qualche difficoltà di troppo sono riusciti ad arrivare in fondo al torneo. Ottima la gara di Amerio Alessio che giunge 12esimo togliendosi anche la soddisfazione di battere la testa di serie numero 6 del ranking Attilio Serti, a conferma che nelle migliori condizioni Alessio può giocarsela con giocatori anche di livello.
Passiamo alle gare juniores dove Martina Nino ottiene un buon terzo posto cedendo in semifinale a Barani vincitrice poi del torneo. Un 3 a 1 che lascia un po’ di amaro in bocca visto l’andamento dei set dove Martina era sempre in vantaggio per lunghi tratti. Nella finalina ¾ posto si impone su Elisa Armanini del Castel Goffredo.
Nella gara maschile Fanizza Stefano cercava esperienza per poter recuperare dal lungo infortunio confrontandosi con atleti di livello. Alla fine nel tabellone di recupero giunge fino alla semifinale dove perde con Arcari.
Chiudiamo il resoconto con i giovanissimi dove Beatrice Sulis non riesce a passare il giorne complice anche un po’ di inesperienza chiudendo con un 17esimo posto mentre l’esordiente Giaccaglia Riccardo al suo primo torneo nazionale si è ben comportato dopo essere uscito dal girone ma giocandosela in tutti i match disputati persi tra l’altro 11 a 9 al quinto per ben 2 volte! Nel tabellone di recupero riesce a vincere tutte le partite sintomo comunque di buone prospettive per il futuro.

La società chiude al secondo posto nella classifica finale dietro a Castel Goffredo. Un ringraziamento a genitori e allo staff che hanno partecipato a questa trasferta.

(A.Paiola)