Subito protagonisti gli atleti del TTTorino al Primo Torneo Nazionale Giovanile di Terni

Week end ricco di emozioni per la società targata TT Torino che a Terni ha visto disputarsi il primo appuntamento di qualificazione ai prossimi campionati italiani giovanili.

Molte le aspettative prima della partenza e inizio gare ma i nostri atleti hanno saputo confermarsi ai vertici delle loro categorie mostrando un buon gioco e un atteggiamento positivo.

Il nostro resoconto inizia con la bella vittoria nel singolo maschile ragazzi ad opera di Vallino Costassa Federico che supera in finale Spagnolo Daniele del TT Enna dopo essere stato sotto per 2 set a 0 Federico ha saputo ribaltare il risultato con pazienza e riuscendo a portare a casa il primo posto del torneo. Buona prova anche per Andrea Giai che giunge quarto dopo aver perso in semifinale da Spagnolo per 3 a 2 e la finalina ¾ posto con Allegranza del Cus Torino. Molto equilibrate tutte le partite a testimonianza che per riaffermarsi tra poco più di un mese servirà il massimo impegno e dedizione negli allenamenti. Convince anche Alessio Amerio che ottiene un buon 12° posto nella classifica finale dopo aver vinto alcune ottime partite anche con avversari più quotati.

Quinto posto per De Costanzo Anastasia che non riesce ad andare sul podio perdendo ai quarti di finale con Carnovale Miriam del TT Piscopio per 3 a 1. Un po’ di rammarico c è ma la consapevolezza che nei prossimi mesi l’obiettivo medaglia sia raggiungibile deve essere più di un sogno. Chiudono 15esima Sulis Giorgia e 20esima Sereno Regis Emma al primo anno nella categoria e ancora con ampi margini di miglioramento da qui al prossimo torneo.

Convincente nella gara allieve sia come gioco che come determinazione nel raggiungere il risultato la prova di Andrea Ricupito che nel singolo allieve ottiene un bellissimo terzo posto dopo aver perso in semifinale per 3 a 0 (con ben tre set 11 a 9) contro la vincitrice del torneo Vivarelli del TT Eppan e aver battuto nella finalina ¾ posto Smargiassi Gaia del TT Frassati.

18esima posizione per Valerio Bucci negli allievi che piano piano sta crescendo di prestazioni torneo dopo torneo e che ha dimostrato ottime capacità tecniche vincendo con avversari di buona caratura.

Si conferma tra le migliori 4 della categoria Martina Nino, giocatrice che da quest’anno si è trasferita al centro federale di Formia per potersi allenare al meglio e continuare il suo percorso di crescita. Nella gara femminile juniores, Martina vince nei quarti di finale con Delasa numero 2 del torneo e esce sconfitta di misura per 3 a 1 contro Roncallo in semifinale per 3 a 1. Nella finalina ¾ posto si afferma su Paizoni chiudendo il torneo terza. Sempre grintosa la nostra portacolori che da qui in avanti avrà modo dimostrare le sue qualità durante questa stagione che la vede anche impegnata nella nostra massima serie la A2.

23022043_10212794621333035_1080187001_n

Chiudiamo la rassegna segnalando la 16esima pozione della piccola Beatrice Sulis nelle giovanissime femminili, dove sicuramente si potrà migliorare attraverso il duro lavoro e un pizzico di concentrazione tenendo conto sempre della giovane età di Beatrice (9 anni)

(A.Paiola)