Ultima giornata Campionati Nazionali e Regionali a squadre

E anche questa stagione dei campionati a squadre si è conclusa. Un annata impegnativa per i portacolori torinesi e che ha visto i nostri atleti alternarsi tra alti e bassi. E stata un’annata di luci e ombre e il risultato finale rispecchia a pieno questo andamento.

Aspettando ancora il verdetto finale per la serie A2 maschile che disputerà il suo ultimo incontro casalingo contro il Modena il 22 aprile e che determinerà la salvezza o la retrocessione, nella giornata di sabato 8 aprile abbiamo visto il trionfo della B1 contro la capolista Romagnano per 5 a 3. Formazioni rimaneggiate da ambo le parti, i punti sono di Cardea 3 e 2 Olivero.

Termina anche il suo percorso la B2 che perde contro Varese per 5 a 1. Anche qui formazione non al completo tra infortuni e assenze familiari, hanno fatto il loro esordio nel campionato De Bari e Ortu pescati all’ultimo dalla C1. Un punto per Carmona su Moneta.

Grande vittoria invece in C1  e anche in questo caso formazione in emergenza che ha visto il bel esordio del giovane Fanizza proveniente dalla D1 e di Moroni pescato dalla C2.
2 punti per Fanizza su Caronia e Galofaro, 2 punto per Moroni e 1 per Madaro con risultato finale di 5 a 3.13106746_10207978778820845_1850565607_o

Prestazione di carattere invece per la C2”A” del tecnico Paiola e degli undicenni Giai e Vallino che si impongono per 5 a 0 sul campo dell ‘Enjoy e vincono il campionato accedendo alla fase dei play off che si disputeranno a Biella il 22 aprile per determinare le squadre che saliranno in C1.17838670_10211104853369892_800344443_o

Chiude con una vittoria la D1 capitanata da Scano Enrico con il successo per 5 a 4 contro il Cossato. 2 punti per Scano, 2 per Ricupito e 1 per la giovane De Costanzo che perde per 3 a 2 due partite sul filo del rasoio.

Sconfitta invece per la D1 di Castro, Franceschini, Baggio e Rotunno che cede il passo alla vincitrice del girone Cirie per 5 a 1.

Sconfitte per entrambe le D2 che si sono ben difese lungo il campionato e che hanno visto la crescita costante soprattutto di atleti come le ragazze Dompe e Rivot, che purtroppo perdono assieme al compagno Daniele Vito per 5 a 2 contro il Pierino Mazzetto.

Sconfitta al pelo la D2 di Amerio, Amerio e Baravaglio per 5 a 4 contro l’Arcadia Tractor’s . 3 punti del giovane amerio 11 anni appena che ha dimostrato grinta e determinazione e un punto per Amerio Luca. Considerando che erano alla loro prima esperienza la società ringrazia l’impegno profuso ad Alberto, Luca e Alessio.

Ora appuntamento ai campionati italiani giovanili di Terni dal 26 aprile al 1 maggio che vedrà molti dei nostri giovani darsi battaglia per conquistare medaglie importanti e raggiungere traguardi importanti .

In bocca al lupo a tutti dal vs direttore tecnico Andrea Paiola.!!!