La stagione 2019/20 finisce qui

I campionati nazionali si chiudono: la nostra B1 vola in A2 e la B2 sale in B1

E’ sicuramente questa la decisione più importante presa dalla nostra Federazione durante l’ultimo consiglio federale: la stagione 2019/20 si chiude anticipatamente.
Nessun titolo di campione d’Italia assegnato e per quanto riguarda i vari campionati nazionali, classifiche congelate ad inizio marzo, quando a causa del corona virus siamo stati costretti a sospendere tutte le attività, e promozione per le prime due di ogni girone nei campionati maschili e per la prima di ogni girone nei campionati femminili. Nessuna retrocessione.
Sulle promozioni e retrocessioni nei campionati regionali dovrà decidere il Comitato Regionale Piemonte e contiamo di sapere qualcosa nei prossimi giorni.

Anche se avremmo sicuramente preferito lottare sul campo fino all’ultimo punto in programma possiamo e dobbiamo già fare i complimenti ad alcune delle nostre compagini che hanno ottenuto la promozione nel campionato superiore.

Non possiamo non partire dalla B1 di Federico Vallino, Nicholas Frigiolini e Marcello Cardea, capitanata e guidata sapientemente da coach Andrea Paiola, che al momento dell’interruzione dei campionati si trovava in testa alla classifica a pari punti con il TT Pieve Emanuele ma con gli scontri diretti a proprio favore.
Un campionato davvero straordinario da parte dei nostri alfieri che, guidati senza dubbio dal fuori categoria Frigiolini (25 vittorie personali e soltanto 2 sconfitte), non hanno mollato dopo la brutta sconfitta dell’andata proprio contro il Pieve Emanuele ma hanno reagito vincendo tutte le partite successive. Bravissimi ragazzi!

Altro bel risultato è quello della B2 che chiude al secondo posto ed ottiene il pass per la B1. Una squadra questa dove attorno alla “colonna portante” sia in campo che fuori Fang Xu si sono alternati più atleti: Andrea Giai, Giulio Olivero, Matteo Vallino Costassa, Stella Frisone e Teresa D’Ercole. Complimenti a tutti davvero!!!

Adesso l’unico vero obiettivo della società è capire quando finirà questo brutto momento e come si potrà ripartire in vista della prossima stagione.
Ci auguriamo tutti di poter festeggiare le nostre promozioni e l’inizio della nuova stagione al più presto.

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito Fitet qui