Prima giornata di ritorno: uno straordinario Giai Andrea trascina la B2 al successo.

Ricominciano i campionati a squadre in casa TT Torino, dopo la classica sosta natalizia.

Tante le squadre impegnate, match importanti e iniziamo la rassegna con la partita di cartello che vedeva la B2 nello scontro per la seconda piazza contro la forte Regaldi Novara. Protagonista assoluto è stato il giovane quattordicenne Giai Andrea che con una prestazione degna di nota riesce finalmente a esprimere tutto il suo potenziale trascinando la squadra alla vittoria per 5 a 2. I due punti di Andrea su Sassi e Stefanov consentono al team di giungere al traguardo. Chiude il discorso Xu Fang, sempre concentrato autore di 3 punti.

Passiamo alla B1 che vince agevolmente col fanalino di coda Carrara per 5 a 0. Due punti per Cardea e Frigiolini, un punto per Vallino chiudono la pratica. Ora la squadra avrà due settimane di tempo per preparare il big match con la capolista Pieve Emanuele nello scontro al vertice per la prima posizione.

Era di scena invece il derby di C2 tra lo Studio dentistico Braida e il tt torino B. Anche qui la capolista si impone per 5 a 0 contro gli avversari. Due punti per Amerio e Fanizza e uno del rientrante Mariani consentono al team di rimanere saldamente al primo posto del girone.

Stefano Fanizza

Esce sconfitta invece la squadra del TT Torino “c” che contro la capolista Cus Torino impatta per 5 a 2. Non sono bastati i punti di Paiola e Giai Cludio su Guasti e Albisino con be tre partite poi finite 3 a 2 a favore degli avversari a testimonianza dell’equilibrio dell’incontro. Ora servirà ottenere punti salvezza nei match successivi per arrivare alla quota salvezza utile per mantenere una buona posizione in classifica lontani dalla settima posizione che ci condannerebbe alla retrocessione.

Passiamo alle altre squadre regionali dove vince la D1 contro il Dertona per 5 a 2 con tre punti di Valentino, decisivo con la sua esperienza e un punto a testa per Dal Col e Romano.

Vince la D2 di Sereno Regis, Fanizza e Dirment che in trasperta si impone per 5 a 1 e mantiene salda la prima posizione nel suo girone viaggiando spedita verso la promozione, obiettivo stagionale ormai dichiarato.

Cede invece la D2 di Secci, Giaccaglia, Riva Rivot e Dompe’ contro la Sisport Fiat per 5 a 1. Passo falso che ferma alla ripresa del campionato la nostra squadra in attesa che i nostri possano ritrovare un pò di smalto smarrito nella sosta invernale.

Vince la D3 che con questi due punti conquistati contro il Pierino Mazzetto rimane prima in classifica. Sempre solidi e concentrati i nostri Baravaglio, Polese, Taurisano e Gerbi, alla loro prima esperienza come agonisti ma che stanno andando oltre ogni più rosea aspettativa.