Risultati primo predeterminato regionale di categoria citta’ di Torino

Primo torneo di qualificazione ai prossimi campionati di categoria e subito protagonisti i nostri portacolori nella manifestazione organizzata dalla società A.S.D. Tennis Tavolo Torino, in collaborazione con 8 Gallery.

Nella gare svolte nel weekend del 14 e 15 settembre ottimi risultati per Edoardo Dal Col vincitore della gara di 6 categoria che con grinta e determinazione porta a casa il primo posto. Buone prove nella gara di 5 categoria per Claudio Giai e Danilo Giannico giunti ai quarti di finale. Nella giornata di domenica invece impegnati gli atleti di 4 e 3 categoria. In campo maschile bel quinto posto per Stefano Fanizza e Lorenzo Mariani, mentre in campo femminile grande vittoria per Rebecca Fanizza che si impone a sorpresa al primo posto battendo in finale la più quotata Valentina Dromo del TT Novara.

Chiudiamo la rassegna con le gare di 3 categoria dove nel maschile si impone Marcello Cardea su Luca Rolle per 3 a 1 in una finale molto bella e affascinante. Una gara quella di Cardea condotta con attenzione e col giusto mix di esperienza e tecnica che lo hanno portato sul gradino piu’ alto del podio. Da segnalare le belle vittorie di Amerio sulla testa di serie numero 6 Boscolo e Fanizza su Tocchetti.

Nella gara riservate alle terza categoria femminile ricomincia con un ottimo primo posto Andrea Ricupito che in finale batte Giulia Marengo dell’A4 Verzuolo. Prova convincente quella della giovane atleta torinese che ha dimostrato maturazione e buona gestione durante l’arco di tutto il torneo. Buona prova anche per Teresa D’ercole che giunge terza perdendo in semifinale dalla Marengo. L’atleta di origine materana accompagnata dal nostro collaboratore Colucci ha fatto registrare anche questa volta un’ottima grinta e tanta voglia di mettersi in gioco. Sicuramente ci sono ampi margini di miglioramento visto ancora che siamo ad inizio stagione. Segnaliamo anche i buoni risultati di Emma Sereno Regis che si impone sulle più favorite Orlando e Marengo nel girone dando segnali positivi sulla crescita tecnica e sulla voglia di essere protagonista in questa stagione.