Trasferta in Macedonia per i cadetti Vallino e Giai. Si torna a casa con un bronzo.

Settimana intensa per i nostri cadetti Vallino Costassa Federico e Andrea Giai che erano impegnati con la nazionale italiana in Macedonia nel torneo internazionale giovanile cadet e junior open.

Nella gara a squadra qualche rammarico per i nostri azzurri che cedono alla Romania nei quarti di finale mentre nella gara di singolo Giai Andrea passa il girone per poi cedere al primo turno del tabellone mentre Vallino perde negli ottavi di finale per 3 a 2 contro un greco dopo essere stato avanti per 2 set a 0.

Il torneo ha assunto note piacevoli poi nella gara di doppio dove Vallino in coppia con l’atleta siciliano Spagnolo ottengono un bel bronzo giungendo in semifinale. Un doppio ormai abbastanza collaudato che ha permesso ai due giovani atleti di salire sull’ambito podio.